Movimentare senza sprechi: i telai esistenti non vanno sostituiti!

I prosciutti crudi durante il loro processo produttivo devono essere più volte movimentati. Dopo la prima salatura vengono posizionati su telai e messi in celle frigorifere. Vengono poi tolti dai telai per la seconda salatura e quindi rimessi nei telai per restare nelle varie celle per il periodo necessario. Successivamente i prosciutti vengono scaricati, lavorati secondo le diverse consuetudini ed appesi, su carrelli / telai / bilancelle per la stagionatura.
Ovviamente tutti i salumifici possiedono numerosi telai per movimentare e stoccare i prosciutti. Tutti questi telai dovrebbero essere sostituiti o modificati per poter utilizzare sistemi di carico e scarico automatizzati che consentano di velocizzare i processi e di ridurre la manodopera necessaria per attuarli.

La nostra soluzione CSTP è la sola che permette di utilizzare i telai dei clienti, senza doverne modificare né sostituire i ripiani, con un vantaggio economico evidente.

La medesima macchina può essere utilizzata sia per le operazioni di carico che per quelle di scarico in modo semplice ed efficace; per incrementare la produttività, sarà vantaggioso l’uso di due macchine.
Il funzionamento della macchina prevede che i prodotti arrivino su un apposito nastro di e che il telaio contenente i prodotti venga fissato in un apposito alloggiamento, prima di attivarsi per il carico o lo scarico.
Se il ripiano è sufficientemente profondo da accogliere due file di prodotti, il telaio viene ruotato, manualmente o automaticamente, di 180° per ripetere le operazioni di carico o scarico per tutti i ripiani presenti.
La peculiarità di questo impianto è la customizzazione: ogni singola parte viene realizzata in base alle specifiche esigenze del cliente, ma sempre con la fondamentale caratteristica di necessitare di spazi molto contenuti rispetto ad altre tipologie di macchine.
Oltre a questa nuova soluzione proponiamo anche impianti robotizzati per il carico e lo scarico dei prosciutti e sistemi compatti per l’appendimento e lo scarico di prosciutti appesi, su telai o bilancelle, analogamente a quanto facciamo per altri salumi come salami, coppe, pancette, bresaole.